SEO: cos’è e come funziona

La SEO (Search Engine Optimization) è l’insieme di attività per aumentare la visibilità di un sito web, migliorandone il posizionamento tra i risultati organici.

Ecco tutto ciò che devi sapere sulla SEO e sull’ottimizzazione del tuo sito all’interno dei motori di ricerca: partiamo da una domanda.

Quante volte hai cercato qualcosa online e sei arrivato/a alla pagina 2 di Google?

Te lo dico io: quasi mai. Spesso si cercano informazioni di fretta, e non si va mai oltre la prima pagina (se non addirittura le prime righe!). 

Ecco perché è fondamentale far sì che il proprio sito, blog o articolo si collochi tra i primi risultati dei motori di ricerca. Vediamo come!

1. SEO: definizione e significato
2. Differenza tra SEO e SEA
3. Come funziona la ricerca Google
4. Come funziona la SEO

    seo-cose-e-come-funziona
    seo-cose-e-come-funziona-l-ottimizzazione

    SEO: definizione e significato

    SEO è un acronimo della dicitura inglese “Search Engine Optimization”, che tradotto significa letteralmente ottimizzazione per i motori di ricerca.

    E’ la strategia che permette di aumentare la visibilità di un sito web, permettendogli di classificarsi tra i primi risultati di ricerca non a pagamento, ovvero i cosiddetti “organici” o “puri”.

    Queste tecniche riguardano tanti aspetti di un sito online: la struttura del testo, la gestione dei link in entrata (cioè link che da altri siti puntano al tuo sito web, anche chiamati backlink o inbound link) o in uscita (che dal tuo sito indirizzano verso altri).

    Il motore di ricerca più utilizzato in assoluto è Google: le strategie di ottimizzazione, infatti, si concentrano per lo più sull’algoritmo di Google, per capire come funzioni e come sfruttarlo al meglio per il proprio spazio online. Ma di questo parleremo più avanti. 

    Fare strategia di SEO quindi significa permettere a Google di:

    • Indicizzare le pagine del sito (permettergli di raggiungerle quando un utente cerca parole chiave correlate);
    • Scansionare i suoi contenuti e assegnargli un punteggio (rank);

    Soddisfare il search intent, ovvero l’intento di ricerca degli utenti.

    seo-cose-e-come-funziona-l-ottimizzazione
    seo-cose-e-come-funziona-l-ottimizzazione

    Differenza tra SEO e SEA

    Occorre però sottolineare una differenza. La Search Engine Optimization (SEO) è diversa dalla Search Engine Marketing (SEM), ovvero la tecnica più ampia che include sia le tematiche SEO relative alla ricerca organica, sia i risultati di ricerca a pagamento, la SEA, ovvero la Search Engine Advertising.

    Ma spieghiamolo in parole più semplici. 

    Ti sarà capitato di vedere su Google alcuni risultati in alto che sono preceduti dalla parola “Ann.”. 

    Ed è proprio questa la SEA. Si tratta di posizionamento a pagamento (Pay Per Click) grazie al quale è possibile, attraverso piattaforme come Google Adwords, apparire tra i primi risultati di ricerca (massimo 4) e ultimi (massimo 3) della pagina Google, sotto forma di link sponsorizzati. 

    Per questo motivo si distingue nettamente dalle SEO, dato che quest’ultima costruisce un meccanismo di miglioramento del posizionamento in search senza un pagamento diretto al motore di ricerca.

    Come funziona la ricerca Google

    Per capire come fare SEO bisogna sapere come funziona un motore di ricerca.

    Devi immaginare uno “spider” (ragno) che “scansiona” i contenuti del database in maniera automatizzata per Google ogni volta che un utente fa una ricerca

    Muovendosi nella “ragnatela” del web, lo spider è in grado di valutare la qualità di ogni sito web, verificandone lo stato di aggiornamento e attribuendo loro un punteggio e un posizionamento

    Quindi, quando un utente compie una ricerca, Google rintraccia le informazioni compiendo tutte queste azioni automatiche: 

    1. Crawling: Analisi del campo d’azione attraverso l’utilizzo dei robot;

    2. Indexing: Indicizzazione del materiale ottenuto;

    3. Ranking: Ordinamento attraverso un punteggio;

    4. SERP: Cioè la pagina restituita all’utente dal motore di ricerca.

    seo-cose-e-come-funziona-l-ottimizzazione
    seo-cosa-e-e-come-funziona

    Come funziona la SEO

    Le strategie e le pratiche SEO, come abbiamo detto, possono riguardare diversi ambiti.

    Nello specifico, le tecniche SEO possono essere suddivise in due macro aree:

    1. On-page SEO

    Con on-page seo intendiamo tutte quelle pratiche di ottimizzazione che servono a migliorare il posizionamento all’interno della SERP, ovvero la pagina realizzata dal motore di riceca.

    Fanno quindi parte di questa pratica l’ottimizzazione dei contenuti del sito web, facendo attenzione ad alcuni elementi:


    • Keyword: è meglio evitare keyword troppo generiche (con alto volume di ricerche ma anche molta concorrenza). E’ preferibile scegliere molte parole chiave specifiche, con meno volume di ricerca e con un tasso di conversione maggiore, come sostiene la teoria della coda lunga di Chris Anderson
    • Tag Title: indica al motore di ricerca il titolo di una determinata pagina e anch’esso, per essere “ottimizzato”, deve essere sintetico e includere le keyword.
    • Meta Description: la descrizione che appare nella SERP sotto ogni indirizzo web restituito dal motore di ricerca, deve essere chiara, coerente e accattivante.
    • Tag Heading: sono titoli e sottotitoli (H1, H2, H3…) che contribuiscono a chiarire il contenuto della pagina stessa sia agli utenti che allo “spider” del motore di ricerca.
    • Alt Text: testo alternativo all’immagine in grado di spiegare il contenuto al motore di ricerca che l’analizza.
    • Qualità dei contenuti: La frase “content is king” di Bill Gates è quanto mai adatta per la SEO!

    2. Off-page seo

    Per migliorare il posizionamento sul web occorre attuare una strategia dei link in entrata.

    Google – stando a quanto sappiamo – posiziona nei primi posti le pagine più linkate da siti esterni, in quanto crede siano le più meritevoli. C’è un però: ritiene valido questo criterio soltanto se le pagine di provenienza dei link sono considerate autorevoli.

    Può essere utile, in questo caso, valutare delle collaborazioni tra più siti per mettere in atto questa tecnica.


    Ora che sai tutte le informazioni più importanti sulla SEO, non ti resta altro da fare che metterle in pratica! Se stai pensando di ottimizzare il tuo sito web e hai bisogno di supporto, noi di Virpleo siamo a disposizione per darti una mano!

    Hai bisogno di supporto per ottimizzare il tuo sito?

    Vuoi parlarci della tua idea?

    Ti servono maggiori informazioni o vuoi ricevere un preventivo gratuito dalla nostra web agency? Scrivici subito compilando il form, ti risponderemo entro 24h nel più breve tempo possibile.

    Viale di Trastevere, 131 | 00153 Roma

    (+39) 06.49772598

    Accettazione Privacy e GDPR UE 2016/679

    Newsletter